I sogni non svaniscono all’alba di Silvia Mango

36373743_1852273891744206_2481276269883293696_n.jpg

Titolo: I sogni non svaniscono all’alba

Autore: Silvia Mango

Editore: Literary Romance

Data di uscita: 5 luglio 2018

Serie: Autoconclusivo

Genere: contemporary romance

 

Sinossi: «Le ferite non vanno nascoste, ma valorizzate, perché ci riportano a ciò che siamo, fanno parte del nostro cammino. Non possiamo nasconderle. Non puoi fingere con te stessa che lo strappo non ci sia stato, ma puoi fare in modo che quello strappo ti renda più bella e determinata, più di quanto tu non lo sia già.»

 

Biografia autrice

Silvia Bardesono, nasce a Torino il 19.7.1976 dove vive con il marito e le tre figlie. È avvocato specializzato in diritto di famiglia e difesa delle donne e minori vittime di violenza. Ha pubblicato quattro romanzi: il primo a seguito della vincita di un concorso indetto dalla Arpanet Edizioni, due editi da Rizzoli (per la collana YouFeel) e l’ultimo in versione self published.  Per la Literary Romance torna in una veste tutta nuova e con alcuni cambiamenti, il romanzo che uscì per Rizzoli: Patty Boom Boom, oggi con il titolo I sogni non svaniscono all’alba. Alcuni suoi racconti sono stati inseriti in una raccolta edita da Ilstar Libri, a cura di Stefania Bertola e in un’altra edita da Feltrinelli. Tutti firmati con lo pseudonimo Silvia Mango.

Estratto

1 ottobre 2014, Los Angeles Police Department, Hollywood Division, L.A.

Com’era la storia dei due poliziotti? C’erano il poliziotto buono e il poliziotto cattivo. Un connubio di malvagità. Fatto sta che il poliziotto buono, che poi è sempre più cattivo del cattivo, con le sue mani bianche da damerino era quasi sul punto di sollevarla di peso dalla brandina, e nel contempo le stringeva i polsi così forte da farle rimpiangere le manette. Come cavolo sono potuta finire in una situazione tanto assurda?

 

Annunci